Menu
A+ A A-
Deprecated: Non-static method JSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/un8l0w8c/domains/ognissantisanbarnaba.it/public_html/2/templates/gk_news/lib/framework/helper.layout.php on line 181 Deprecated: Non-static method JApplication::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/un8l0w8c/domains/ognissantisanbarnaba.it/public_html/2/includes/application.php on line 536

PER RICORDARE IL BEL PELLEGRINAGGIO DELLE NOSTRE PARROCCHIE

assisi9z9

I PELLEGRINI AD ASSISI

-clicca sulla foto per ricordare i luoghi del pellegrinaggio-

Domenica 22 aprile 2018: Mantova – La Verna – Gubbio                  Partenza da Mantova per raggiungere La Verna: Messa in Basilicae visita al Santuario con i tipici luoghi francescani e in particolare la cappella delle stigmate con la pala di Andrea della Robbia. Tempo per il pranzo libero. Quindi spostamento a Gubbio. Visita Chiesa di San Ubaldo, Cattedrale, Piazza del Comune.

Lunedì 23 aprile: Gubbio - Assisi

Partenza per Assisi. Da Bastia Umbra a Santa Maria degli Angeli breve percorso pellegrinante a piedi. Partecipazione alla Messa in Santa Maria degli Angeli, preghiera del Perdon d’Assisi in Porziuncola con possibilità della confessione. Visita guidata a Santa Maria degli Angeli da un frate francescano. Poi visita al Santuario di Rivotorto e visita meditata al complesso di San Damiano, dove il, crocifisso omonimo ha parlato a San Francesco e dove hanno vissuto le clarisse.

Martedì 24 aprile: Assisi

Visita alla basilica di Santa Chiara e inizio del percorso all’ Eremo delle Carceri, per chi vuole a piedi. In ritorno ad Assisi visita ai luoghi dell’infanzia di Francesco e alla Basilica di San Francesco con preghiera sulla tomba di Francesco. Particolare attenzione agli affreschi della cappella inferiore di Giotto, Cimabue e Lorenzetti.

Mercoledì 25 aprile: Assisi – Cascia - Mantova

Ultimo giorno dedicato alla visita dei luoghi di Santa Rita a Casia, con celebrazione della Messa e visita guidata da suor Giacomina (suora agostiniana mantovana). Ritorno ricco di forti e significative esperienze.