Menu
A+ A A-
Deprecated: Non-static method JSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/un8l0w8c/domains/ognissantisanbarnaba.it/public_html/2/templates/gk_news/lib/framework/helper.layout.php on line 181 Deprecated: Non-static method JApplication::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/un8l0w8c/domains/ognissantisanbarnaba.it/public_html/2/includes/application.php on line 536

DALL'INFERNO DELLA REPUBBLICA CENTROAFRICANA_ drammatica richiesta di aiuto e auguri di Buon Natale

bambino-che-piangeInvio questo messaggio, a tutti voi per segnalarvi la grave situazione umanitaria creatasi in quest’ultimo mese DICEMBRE 2013.

Bimbo, dove opero, è una città aperta. Oltre 50.000 persone vagano per le strade come fantasmi, le N.U. non si organizzano per soccorrere i civili, idem per OMS eternamente in riunione e inavvicinabile.

Le missioni cattoliche traboccano di profughi, maggiormente donne e bambini: Gran Seminario di Bimbo: circa 20.000 persone, Monte Carmelo Bimbo: oltre 4000 persone, Postulato Comboniano 2000 persone, Don Bosco a PK-10: 10.000 persone Aeroporto Mpoko:40.000 persone Arcivescovato a St. Paul: 20.000 persone Monastero delle Benedettine Bimbo dove opero: abbiamo una media di 70/80 malati al giorno maggiormente bambini, le patologie primarie sono IRA (infezione respiratoria acuta), Malaria, malnutrizione grave, fratture, diarrea, vomito e anemie severe; nessun dei bimbi da noi testati supera i 6/7 g/dl di emoglobina.

     Non abbiamo più farmaci ne cibo adeguato a risolvere le patologie più gravi e che compromettono dall’oggi al domani il processo vitale dei bimbi. Sto curando patologie gravi con 3 compresse di paracetamolo 5 compresse di multi vitamine e un dosaggio minimo di antibiotico e antimalarico, prendo in considerazione solo bimbi con febbre superiore a 38° diarrea e vomito, gli altri vengono esclusi, ma so che i bimbi oggi esclusi, domani saranno gravi o morti.

Assicuro a tutti che la descrizione da me fatta non rende minimamente l’idea di quello che sta realmente accadendo sotto gli occhi delle nazioni unite che come sempre sono chiuse nei loro super corazzati uffici eternamente in riunione. I francesi hanno toppato completamente la missione, hanno disarmato tutta la seleka inclusa la seleka integrata nelle forze armate centrafricane ma non i balaka di Bozize che stanno massacrando con il bene tacito dei francesi delle Nazioni Unite tutta la comunità musulmana con la quali conviviamo pacificamente da decenni, contrariamente ai cristiani, si fa per dire, perché sono dei veri criminali senza scrupoli. Ai mussulmani è impossibile interrare i loro morti che marciscono nei giardini delle loro case. Ho visto donne musulmane alle quali i cristiani hanno tagliato i seni, gli uomini sono stati evirati, i bimbi orribilmente mutilati a colpi di machete. Quelli di voi che vivono a Roma andate a UNICEF, dite loro di togliersi la paglia dal sedere e agire rapidamente, o presto non ci saranno più bimbi che giustifichino la loro presenza nel paese.

La MISMA, l’Interforza Africana, sembra l’armata Brancaleone, sempre pronta a scappare e assolutamente inconcludente.

OMS: Nessun appoggio in farmaci, eternamente in riunione, ci costringono ad abbandonare il lavoro per stagionare nei loro uffici in attesa che la riunione finisca. Suor Assunta e Monica di Amici del Centrafrica da una settimana tutti i giorni vanno alla sede OMS, ma nessuno le ascolta, sono sempre in riunione .

PAM e FAO nessuno li vede, nessuna distribuzione di cibo, o distribuzione insufficiente a coprire le necessità minime, anche loro eternamente in riunione.

UNICEF, assolutamente inavvicinabile. Nessun cibo per i malnutriti, nessuna speranza di farli uscire dai loro programmi, tutti sprogrammati e assolutamente inefficienti a risolvere i problemi attuali. L’iter burocratico è sproporzionato ci fanno scrivere montagne di dichiarazioni e richieste che non vengono mai accolte e non servono a nessuno.

In conclusione, nelle strade dei quartieri rossi di massima allerta loro non si vedono, solo gli autisti corazzati nei loro giubbotti antiproiettili e in veicoli da 90.000,00 euro circolano in modo isterico con la paura negli occhi. Noi operatori umanitari che operiamo in questi quartieri, ci muoviamo senza alcuna protezione, nessun giubbotto, nè casco per proteggerci dai proiettili vaganti che sono la causa del gran numero di morti tra la popolazione civile.

Scusate per le eventuali inesattezze, sono giorni che non dormiamo, i nostri occhi sono rossi e brucianti idem per le gambe.

Hanno ripreso a sparare, vi lascio allegando una lista di prima necessità:

Paracetamolo cpr e sciroppo Ibuprofene sciroppo Fluidificanti tipo risolvo o simili Metoclopramide in gocce o sciroppo, no iniettabile ne ho molta in stock. Amoxicillina sciroppo Eritromicina sciroppo Ciprofloxacina sciroppo c’e un’epidemia di tifo in corso Augumentin sciroppo Ferro e tutto quanto utile a stoppare la progressione dell’anemia Antimalarici (artemeter sciroppo, iniettabile, Coarten in coprese) no chinino provoca ancor più anemia e ipoglicemia. Multi vitamine in sciroppo e compresse. Latte in povere per tipo 1-2 x neonati e x bimbi di età superiore a un anno Collirio (molte congiuntiviti) Nistatina o simili sciroppo o gocce Siringhe da 2 e 5 cc con ago 23 Bende di qualsiasi natura B. gessate (molte fratture nessuna possibilità di RX, è incredibile riduciamo fratture senza possibilità di verificare la riduzione parlo sempre di bimbi. Sali di reidratazione orale Test rapidi: x Tifo (Widal), Paracheck x malaria Plasmodium Faciparum, x HIV (AIDS) Medici e paramedici disposti a venire in appoggio.

AIUTATECI A SALVARE I BAMBINI uniche vittime di questa grande e indifferente carneficina.

Buon Natale e Dio guidi il vostro cuore.

Patrizia Emiliani 

PS: CHI VUOLE AIUTARCI PUO INVIARE I FARMACI CON LE POSTE ITALIANE CON INVIO ORDINARIO PRESSO: DR. PATRIZIA EMILIANI C/O MONASTERE DES BENEDECTINE CELESTINE PK-9 BIMBO REPUBLIQUE CENTRAFRICAINE TEL: +236 7550 24 91 (è importante includere il telefono, che in questo caso è quello di suor Assunta)

RITA , di Ognissanti, ci  segnala i numeri di conto corrente per eventuali versamenti a favore della dottoressa  Patrizia del Centrafrica; specificando sempre la causale.

Conto Corrente Bancario
presso Banca Monte dei Paschi di Siena - Filiale di Mantova n. 2220
C.so Vitt. Emanuele 30 - 46100 Mantova
intestato a Associazione "... con vista sul mondo onlus" - Mantova
Ccb: 10365933, ABI: 05024, CAB: 11509

IBAN: IT 35 S 01030 11509 0000 10365933

 

Conto Corrente Bancario
presso Banca Credito Cooperativo di Castel Goffredo - Filiale di Mantova
Via XXV Aprile, 2 - 46100 Mantova
intestato a Associazione "... con vista sul mondo onlus" - Mantova
Ccb: 902411, ABI: 08466, CAB: 11500

IBAN.: IT 23 C 08466 11500 00 00 00 902411

 

Ricordiamo ai donatori che, le offerte effettuate sui conti Associazione " ... con vista sul mondo onlus", in alcuni casi, la legge prevede la possibilità di usufruire di benefici fiscali:

Persone fisiche:
L'erogazione è detraibile dall'imposta sui redditi, nella misura del 19% dell'offerta, per un importo non superiore a euro 2065,83 ai sensi dell'art. 15 comma 1 lett. i bis del DPR 917/86. Inoltre il DL n. 35 del 17 marzo 2005, convertito dalla legge 80/2005, dispone che, in alternativa alla disposizione di cui sopra, la suddetta erogazione è deducibile dal reddito complessivo del soggetto erogante nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di euro 70.000,00 annui.

  • 1
  • 2
  • 3